More stories

  • in

    Shawn Mendes: “Monster” potrebbe essere il titolo di un nuovo duetto in uscita tra pochissimo

    14 October 2020 Si vocifera che Shawn Mendes abbia in serbo una super collaborazione in uscita entro la fine di ottobre, il 30 per la precisione. I rumors sostengono che il brano in questione si chiami “Monster” e sia stato realizzato nientepopodimeno che con Justin Bieber.

    Si vocifera che sarà intitolata “Monster” la collaborazione tra Shawn Mendes e Justin Bieber che uscirà questo mese 🎃😍 pic.twitter.com/CqrYOu7ZFx
    — Justin Bieber Italia (@jb__italiancrew) October 12, 2020

    Le voci su un possibile featuring di Shawn Mendes con Justin Bieber hanno iniziato a farsi insistenti ad agosto, quando entrambi sono stati visti uscire dallo stesso studio di registrazione, l’Andrew Watt’s Studio di Los Angeles. 
    In una recente intervista Shawn ha risposto a una domanda sul tanto atteso duetto così:
    “Se dovessi rifiutare un featuring con Justin sarebbe folle, considerando che è uno dei miei artisti preferiti da quando ho 9 anni. Non posso né confermare né smentire una collaborazione con lui”.
    “Negli ultimi 6 mesi ci siamo avvicinati molto – ha continuato il cantante riferendosi al collega  – È davvero bello averlo come mentore in molti modi, solo per parlare, perché non ci sono molte persone che fanno questo tipo di cose.”

    Quel che è certo è che la nuova era musicale di Shawn Mendes è iniziata con l’uscita di “Wonder”, singolo che dà il nome al suo prossimo album di inediti in arrivo il 4 dicembre.
    ph: getty images  LEGGI TUTTO

  • in

    Per Shawn Mendes è stato difficile gestire la storia con Camila Cabello a distanza

    8 October 2020 Passare tanto tempo lontano dal proprio amato è dura per tutti, così come lo è stato per Shawn Mendes e Camila Cabello.
    Dopo aver passato tre mesi sotto lo stesso tetto durante la quarantena, a causa degli impegni di lavoro la loro storia si è improvvisamente trasformata in una a distanza: lui a Los Angeles a ultimare il suo nuovo disco e lei a Londra, per le riprese del film Cinderella.
    Ora per fortuna si sono potuti riabbracciare: “Lei è appena tornata, per la prima volta in un mese e mezzo – ha detto il cantante a Capital Breakfast – È stato difficile… Penso che prima eravamo stati lontani per al massimo tre settimane. Quindi un mese e mezzo… L’ultima settimana e mezzo ci dicevamo: ‘Ce la possiamo fare, vero?'”.

    Shawn Mendes ha anche parlato dei suoi capelli, spiegando che se ultimamente li porta più lunghi è perché piacciono alla fidanzata: “All’inizio era una taglio da quarantena. E poi all’improvviso mi sono detto che non mi interessava. Poi Camila mi ha suggerito di continuare a farli crescere e quanto la tua ragazza dice che le piacciono i tuoi capelli, non li cambi”.
    Come capita a tutti, c’è quella fase di mezzo nella crescita dei capelli che non è proprio lusinghiera: “Sono stato in quel periodo per un paio di mesi ed era fantastico perché ogni giorno passeggiavo intorno al quartiere e c’erano i paparazzi che mi scattavano foto – ha scherzato – Mi sono dovuto mettere una fascia per superare quella brutta fase”.

    ph: getty images LEGGI TUTTO

  • in

    Shawn Mendes: “Non posso né confermare né smentire una collaborazione con Justin Bieber”

    7 October 2020 In questi giorni Shawn Mendes si è collegato in streaming con l’emittente radiofonica britannica Capital FM per fare una chiacchierata con Roman Kemp nella trasmissione Capital Breakfast.
    Il conduttore è subito andato dritto al punto e facendo un gioco di parole con “Wonder”, il titolo del nuovo singolo del cantante, gli ha chiesto se sono vere le voci di una presunta collaborazione con Justin Bieber.
    “Se dovessi rifiutare un featuring con Justin sarebbe folle, considerando che è uno dei miei artisti preferiti da quando ho 9 anni. Non posso né confermare né smentire una collaborazione con lui”, ha detto Shawn con uno sguardo e sorriso che solleticano le fantasie dei fan. 

    “Negli ultimi 6 mesi ci siamo avvicinati molto – continua Mendes riferendosi a Bieber  – È davvero bello averlo come mentore in molti modi, solo per parlare, perché non ci sono molte persone che fanno questo tipo di cose.”
    [embedded content]
    Le voci di un possibile featuring dei due artisti canadesi hanno iniziato a farsi insistenti ad agosto, quando entrambi sono stati visti uscire dallo stesso studio di registrazione, l’Andrew Watt’s Studio di Los Angeles. 
    In occasione dell’uscita di “Wonder”, Justin sta supportando molto Shawn con commenti e reazioni ai suoi post sui social. Come questi:

    sono cosi felice che shawn e justin abbiano “chiarito”. sono entrambi delle persone fantastiche. pic.twitter.com/wXXmRuYeV5
    — marti ✈TPWK🏳️‍🌈 (@xmsprouse_) October 2, 2020

    justin and shawn 🤩 pic.twitter.com/seY7IxRsW7
    — C Y N T H I A (@mmendeseyes) October 2, 2020

    Staremo a vedere! Nel frattempo continua a seguirci per tutti gli aggiornamenti. 

    ph: getty images  LEGGI TUTTO