More stories

  • in

    Il look di Katy Perry per il primo giorno di lavoro dopo la maternità si ispira all’allattamento: total mucca!

    9 October 2020 Nessuno sa prendersi in giro come Katy Perry e lo ha dimostrato ancora una volta con la scelta del suo look per il primo giorno di lavoro dopo la nascita della figlia Daisy Dove con il fidanzato Orlando Bloom.
    A due mesi dal parto, la pop star è in pieno periodo di allattamento e proprio questo le ha ispirato l’outfit: un total mucca dalla testa ai piedi… solo lei – e per questo l’adoriamo!

    La cantante si è unita ai colleghi giudici Lionel Richie e Luke Bryan per l’inizio della produzione della nuova stagione di American Idol. Katy si è presentata alle riprese con un ensemble tutto “muccato”: cappello, top con maniche a palloncino, peplo e strascico, pantaloni, guanti senza dita e décolleté.
    Questo vuol dire davvero prendere un tema e andare fino in fondo, proprio come ha confermato scrivendo nella didascalia:
    “La str***a del latte è tornata a lavorare su @americanidol ed è già ridicolmente commovente! Non nella foto: le mie pause quando mi tiro il latte (un urlo per @csiriano per l’incredibile costume personalizzato)”
    Katy sta vivendo il primo periodo da mamma in modo molto aperto e onesto, come dimostra la simpatica foto del suo “look” per gli MTV VMA 2020. O ancora, l’epico meme che ha pubblicato sull’aver avuto una figlia e aver pubblicato un album, “Smile”, nello stesso periodo.
    Insomma, adoriamo l’ironia con cui sta affrontando l’essere diventata mamma.

    ph. getty images  LEGGI TUTTO

  • in

    Katy Perry ha detto cosa ne pensa riguardo una possibile collaborazione con le Blackpink

    6 October 2020 Dopo Dua Lipa, Lady Gaga, Selena Gomez e Cardi B, in futuro le Blackpink potrebbero collaborare con un’altra star della musica internazionale: Katy Perry!

    La cantante e neo mamma ha discusso dell’eventualità di incidere qualcosa insieme alle principesse del k-pop in una recente intervista rilasciata all’edizione thailandese di The Standard Magazine. 
    “Sono sempre aperta quando si tratta di collaborare con qualcuno – dichiara Katy – Per me, ad essere completamente onesta, non si tratta dell’artista. Si tratta della canzone.” 
    Entrando poi nello specifico, la 35enne ha spiegato la condizione fondamentale per prendere parte a qualsiasi featuring.
    “Per quanto riguarda qualsiasi artista K-pop, mi piacerebbe farlo se la canzone è fantastica, se sembra autentica. Non voglio far parte di una tendenza. Voglio far parte di un movimento.”

    Poi Katy si è soffermata su un eventuale collaborazione con le Blackpink, dicendo:
    “A essere onesti, sento che alcuni di questi possono essere solo persone che cercano di fare numeri. E io non sono qui per fare i numeri. Sono qui per commuovere i cuori. Quindi se le Blackpink hanno la canzone migliore che mi fa sentire sexy o mi fa sentire connessa, o qualsiasi altra cosa, sono totalmente disponibile.”
    Forza ragazze, fatevi avanti!
    ph: getty images  LEGGI TUTTO