in

Mise: “Al via l'incentivo per l'acquisto delle auto a basse emissioni”

A partire da domani 1 agosto, dalle ore 10, e fino al 31 dicembre 2020 sarà possibile prenotare l’incentivo per l’acquisto di veicoli a basse emissioni di categoria M1, con le novità introdotte nel decreto Rilancio.

Lo riferisce il Mise in una nota, ricordando che per la misura sono messi a disposizione altri 50 milioni di euro, che si aggiungono ai fondi già stanziati per l’incentivo, pari a 100 milioni di euro per l’anno 2020 e 200 milioni per il 2021.

In particolare, è ampliata la gamma di veicoli a basse emissioni M1 per le quali sarà possibile richiedere il contributo, che potrà arrivare fino a 8 mila euro per l’acquisto con rottamazione e fino a 5 mila euro per l’acquisto senza rottamazione. All’ecobonus si potranno aggiungere sconti fino a 2 mila euro che verranno concessi direttamente dai venditori.Incentivi auto e rottamazione, un miliardo per ripartire con un mezzo nuovo: la scommessa del governo


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml


Tagcloud:

Cattolica, i soci dicono sì alla trasformazione in spa

Migranti, Lamorgese: “Dopo accordo Tunisi, ripresi rimpatri con numeri previsti pre Covid”