in

Francesca Colavita, la ricercatrice che ha isolato il coronavirus, assunta allo Spallanzani

Francesca Colavita, la ricercatrice di Campobasso che ha contribuito a isolare il Coronavirus allo Spallanzani di Roma, è stata finalmente assunta. L’Istituto nazionale per le malattie infettive ha infatti chiesto all’Azienda sanitaria regionale del Molise, ottenendo il nulla osta, di poter attingere alla graduatoria dei vincitori e idonei al concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di un posto di dirigente Biologo della disciplina di Microbiologia e Virologia che vede la giovane ricercatrice collocata al 17/o posto.CronacaIl coronavirus Covid-19 in Italia era stato isolato all’Istituto Spallanzani di Roma il 2 febbraio scorso, a 48 ore dalla scoperta del contagio della coppia di turisti cinesi tuttora in terapia intensiva nell’ospedale romano. Il team delle  scienziate è tutto al femminile: La direttrice del laboratorio di Virologia dell’Istituto è Maria Capobianchi che con Concetta Castilletti e Francesca Colavita ha lavorato senza sosta per raggungere in tempo record il risultato.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml


Tagcloud:

Coronavirus, il picco dell'epidemia a Wuhan a fine febbraio

Ok commissione a pdl sicurezza in sanità