in

“Fermate le spadare”. Così i muri di reti tornano a uccidere nei nostri mari

Le metastasi del mare sono enormi muri di rete che inghiottono e catturano tutto. Sono vietate da vent’anni, ma in Italia tornano a uccidere, soprattutto cetacei, tartarughe, persino uccelli.  repApprofondimento


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml


Tagcloud:

Grotte dei Neanderthal svelano le oscillazioni del Mediterraneo

Omicidio stradale, in arrivo stretta dal governo