in

Coronavirus, in vigore il decreto che inasprisce le sanzioni: possibile anche la chiusura delle frontiere

Limitazioni o divieto di ingresso e di uscita dall’Italia. E’ questa una delle modifiche previste dall’ultima versione del decreto legge – pubblicato in Gazzetta ufficiale a mezzanotte e dunque a tutti gli effetti entrato in vigore da oggi – sulle restrizioni per il coronavirus. Nel testo si prevedono “limitazioni o divieto di allontanamento e di ingresso nei territori comunali, provinciali o regionali, nonché rispetto al territorio nazionale”. Rispetto al testo approvato in Consiglio dei ministri compare l’accezione delle limitazioni e quindi non solo il divieto, ma la misura si estende anche ai confini nazionali.

In Gazzetta ufficiale è stata anche pubblicata l’ordinanza che costituisce l’Unità medico-specialistica con 300 medici scelti dal capo della protezione civile.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml


Tagcloud:

Coronavirus, la volontaria: “Ho risposto al bando, sono tornata in corsia e non mi sono pentita”

Emergenza coronavirus, gli altri Paesi stanno mettendo in campo più risorse: ecco quanto spendono