in

OnePlus cambia musica. Ecco il 7 Pro, ultra potente ma anche costoso

ONEPLUS cambia pelle e al suo settimo smartphone comincia a mutare strategia. La startup cinese, nata nel 2013 e legata al colosso Bkk, è diventata nota per la cura maniacale nei dettagli e per i suoi telefoni dalle prestazioni elevate ma dal prezzo . Poco marketing, vendite online, un solo modello l’anno e la voglia di far concorrenza a colossi tanto più grandi come Samsung e Apple.


Fonte: https://www.repubblica.it/tecnologia


Tagcloud:

Ferrari a Monaco con 11 set di iper morbide

Doping, Petacchi nell’Aderlass: “Non so perché ci sia il mio nome”