in

Traorè verso Cagliari, sarà lui l'erede di Barella

Il Cagliari ha scelto: sarà Hamed Junior Traorè il sostituto di Nicolò Barella. Sciolti gli ultimi dubbi, sono arrivate ulteriori conferme sulla volontà della società rossoblù, che ha deciso di puntare sul giovane centrocampista ivoriano dell’Empoli. Il giocatore, però, verrà acquistato prima dalla Juventus, che ha chiuso con l’Empoli sulla base di 15 milioni di euro (bonus compresi), come confermato dallo stesso presidente dei toscani Corsi: “Con i bianconeri è ormai tutto definito – ha detto a margine della fiera Pitti Uomo di Firenze -, siamo alle firme”. Il club del presidente Agnelli, poi, girerà il classe 2000 al Cagliari, società con la quale c’è già una promessa che rimane soltanto da formalizzare. Poi Traorè potrà iniziare la sue seconda stagione in Serie A dopo l’ultima, particolarmente positiva nonostante la retrocessione con la maglia dell’Empoli: il centrocampista ripartirà dal Cagliari.

Erede di Barella

Idee chiare dunque per il club sardo, che ha scelto Traorè come erede di Nicolò Barella. Il centrocampista della Nazionale, infatti, lascerà i rossoblù per un’offerta importante (su di lui è forte l’Inter), circa 50 milioni di euro. Un accordo definitivo, però, non è ancora stato trovato, come confermato dal presidente Giulini in esclusiva ai microfoni di Sky Sport: “Credo che il prossimo potrà essere l’anno della consacrazione definitiva di Barella – ha detto il numero uno del Cagliari -, dovrebbe andare in un club che fa le competizioni europee, ma ancora non abbiamo accordi con nessuno. L’Inter, come altre società, è interessata e ha fatto una proposta, che al momento però non ci soddisfa”.


Fonte: https://sport.sky.it/


Tagcloud:

Real esagerato: spesi 300 mln in due settimane!

Si è dimesso togato Csm Corrado Cartoni