in

Stramaccioni: “Ho l'Inter nel cuore. Lukaku mi ricorda Vieri”. E su Conte…

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Andrea Stramaccioni, ex allenatore dell‘Inter, non ha solo parlato della sua nuova esperienza in Iran all’Esteghlal, ufficiale da pochi giorni, ma ha anche commentato il nuovo corso nerazzurro targato Antonio Conte, con l’accento posto soprattutto sul mercato:

Esteghlal? Quando mi è arrivata la prima chiamata ne sapevo poco e non avevo dato grande importanza. Invece approfondendo la questione mi è stata descritta una realtà diversa da quella immaginata. Mi hanno voluto fortemente. Conte e Sarri sono tra gli allenatori più forti, è un bene per il calcio italiano che possano rientrare in Italia. Porto l’Inter nel cuore, è una squadra a cui voglio sempre tanto bene. Lukaku sarebbe tanta roba, mi ricorda Vieri, nel nostro campionato non è facilissimo trovare un attaccante forte fisicamente e tecnicamente. Anche Godin è un grande acquisto“.

(Fonte: Radio Sportiva)


Fonte: http://www.gazzetta.it/


Tagcloud:

Quartararo felice: “E dire che il braccio fa male..”. Petrucci: “Mi manca grip”

Autostrada dei parchi, aumenti congelati per altri due mesi