Squadre di nuovo in campo LIVE Italia-Irlanda 1-1

Stadio ‘Città del Tricolore’‐ Reggio Emilia, 9 Aprile ore 18:30
ITALIA‐IRLANDA  1-1
RETI:
3 McCabe (Irl), 41 Bonansea (Ita)
[53° minuto di gioco]

TABELLINO:

ITALIA (4-4-2) – Giuliani; Guagni [K] (29 Bartoli), Galli, Linari, Boattin; Adami (46 Bergamaschi), Giugliano, Cernoia, Bonansea; Mauro, Sabatino
A disp.: Marchitelli, Pipitone, Gama, Alborghetti, Parisi, Rosucci, Serturini, Girelli, Giacinti, Tarenzi
All.:  M. Bertolini
————
IRLANDA (5-4-1) Hourihan; Connolly, O’Riordan, Campbell, Quinn, Scott; O’Sullivan, Toland, Fahey, McCabe [K]; Kiernan
A disp.: Moloney, Caldwell, O’Mahoni, Foley, Farrelly, Ziu, Jarrett, Whelan, Barret
All.: C. Bell

ARBITRO: Sara Persson (SWE)  [Aronsson e Bozkurt]
Quarto Ufficiale: Ilaria Bianchini (ITA)
AMMONITE: 9 Fahey (Irl)
NOTE: presenti in tribuna il presidente della FIGC Gabriele Gravina ed i tecnici azzurri Roberto Mancini e Luigi Di Biagio

                         

48 – Inizio della ripresa totalmente di marca azzurra, anche se le irlandesi non disdegnano le ripartenze in contropiede
47 – OCCASIONE ITALIA!
L’improvviso tiro-cross della Bartoli va ad infrangersi sul secondo palo
46 – L’Irlanda batte a centrocampo
INIZIA IL SECONDO TEMPO
STATISTICHE PRIMO TEMPO
TIRI TOTALI:
– ITALIA 5 (3 nello specchio)
– IRLANDA 2 (1 nello specchio)
POSSESSO PALLA:
– ITALIA 56% – IRLANDA 44%
CORNER:
– ITALIA 6
– IRLANDA 0
**************************
>>> LEGGI ANCHE <<<


**************************
45+1 – TERMINA IL PRIMO TEMPO CON L’ITALIA IN ATTACCO
45 – CONCESSO UN MINUTO DI RECUPERO

41 – GOL ITALIA! Fantastico gol della Bonansea che, dopo avere portato palla per una ventina di metri ed avere seminato le avversarie, scarica un bolide dal limite che si infila sotto l’incrocio dei pali

38 –
La Sabatino controlla in area di rigore avversaria e serve la Giugliano che, da fuori area, prova il rasoterra di potenza. La conclusione viene deviata in angolo da un difensore iralndese
31 – OCCASIONE ITALIA! 
Bella girata di testa della Mauro nel cuore dell’area di rigore sugli sviluppi di un corner, il tentativo viene respinto dalla Campbell sulla linea di porta
29 – SOSTITUZIONE ITALIA: 
esce la Guagni ed entra la Bartoli. La fascia da capitano passa sul braccio della Sabatino

**************************
>>> LEGGI ANCHE <<<






**************************

27 – Azzurre in 10 a causa di un infortunio occorso al capitano Alia Guagni
25 –
Azzurre momentaneamente in difficoltà
24 –
La punizione della O’Sullivan finisce oltre la traversa
22 –
Ancora un evidente errore in fase difensiva dell’Italia ben sfruttato dalla McCabe che viene stesa al limite dell’area dalla Galli
21 –
Il portiere irlandese Hourihan esce bene in due occasioni che potevano diventare pericolose
18 –
Azzurre costantemente nella metà campo irlandese, ma la difesa avversaria si chiude bene
15 –
Le irlandesi ricorrono spesso al fallo per spezzare le azioni delle ragazze della Bertolini
13 –
Pressing delle azzurre a tutto campo. Il ritmo della gara si sta alzando
10 –
La punizione della Giugliano va alta sulla traversa
9 – AMMONITA la Fahey
per un intervento irregolare sulla Bonansea al limite dell’area di rigore
8 –
Le azzurre si sono portate subito nella metà campo irlandese alla ricerca del pareggio
3 – GOL IRLANDA!
Incredibile sbavatura in fase difensiva delle azzurre: la O’Sullivan è abile ad intercettare un passaggio in orizzontale e a servire subito in profondità la McCabe che, una volta in area di rigore infila la Giuliani in uscita
 
1 –
L’Italia, con la tradizione divisa azzurra, tocca la prima palla della gara. Irlanda con maglia bianca e calzoncino verde
PARTITE!

**************************
>>> LEGGI ANCHE <<<
– 
– – 

– 
– 

– 
– **************************

—————————————
L’elenco delle convocate

Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (AS Roma);
Difensori: Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women’s), Elena Linari (Atletico Madrid);
Centrocampiste: Greta Adami (Fiorentina Women’s), Lisa Alborghetti (Milan), Valentina Bergamaschi (Milan), Barbara Bonansea (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), Alice Parisi (Fiorentina Women’s), Martina Rosucci (Juventus), Annamaria Serturini (AS Roma);
Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Ilaria Mauro (Fiorentina Women’s), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona).

Staff – Commissario tecnico: Milena Bertolini; Capo delegazione: Barbara Facchetti; Coordinatore Nazionali Femminili: Annarita Stallone; Dirigente accompagnatore: Elide Martini; Segretario: Alessandra Savini Nicci; Assistente allenatore: Attilio Sorbi; Preparatore atletico: Stefano D’Ottavio; Preparatore dei portieri: Cristiano Viotti; Match analyst: Marco Mannucci; Medici: Antonio Ponzo ed Emanuele Fabrizi; Fisioterapisti: Maurizio D’Angelo e Daniele Frosoni; Nutrizionista: Natale Gentile.


A REGGIO EMILIA UN TEST MATCH PER IL MONDIALE LE AZZURRE AFFRONTANO IN AMICHEVOLE L’IRLANDA

Prosegue la marcia di avvicinamento della Nazionale Femminile al Mondiale di Francia 2019. Dopo i successi nelle amichevoli di gennaio con Cile (2‐1) e Galles (2‐0), la bella cavalcata nella ‘Cyprus Cup’, con l’Italia per il secondo anno consecutivo finalista e sconfitta soltanto ai rigori dalla Corea del Nord, venerdì a Lublino la squadra di Milena Bertolini ha pareggiato 1‐1 con la Polonia: alla splendida rete di Valentina Cernoia su calcio di punizione ha risposto nel primo tempo l’attaccante polacca Ewa Pajor, poi nella ripresa il palo e la traversa hanno negato a Daniela Sabatino e Sara Gama la gioia del gol.
Un altro test probante attende le Azzurre, che alle ore 18.30 affronteranno l’Irlanda allo stadio ‘Città del Tricolore’ di Reggio Emilia in un’amichevole densa di significati per la Ct Milena Bertolini, nata a Correggio e cresciuta calcisticamente nella Reggiana. Quella con la nazionale irlandese, che occupa il 31° posto nel ranking FIFA e non è riuscita a staccare il pass per il Mondiale, sarà la quinta gara giocata dalla Nazionale femminile a Reggio Emilia: nei quattro precedenti l’Italia ha raccolto tre successi (2‐0 alla Francia nel 1988, 4‐1 alla Svizzera nel 1989 e 3‐1 all’Irlanda del Nord nell’aprile 2016) e una sconfitta (2‐3 con la Danimarca nel 1989).
Il ‘Città del Tricolore’ è stato teatro il 26 maggio 2016 di una pagina indimenticabile della storia del calcio femminile: lo stadio emiliano ha infatti ospitato la finale della UEFA Women’s Champions League tra Wolfsburg e Lione; un match che ha visto il successo delle francesi ai calci di rigore in una splendida cornice di pubblico, con oltre 17.000 spettatori sugli spalti che hanno potuto assistere allo spettacolo delle Frecce Tricolori, la pattuglia acrobatica dell’Aeronautica Militare Italiana esibitasi allo stadio prima del fischio d’inizio. Stavolta a rendere ancora più suggestiva l’immediata vigilia dell’amichevole tra Italia e Irlanda sarà la Filarmonica Città del Tricolore, che eseguirà gli inni delle due nazionali.

TEST MATCH PER IL MONDIALE – L’amichevole con l’Irlanda rappresenta un altro importante banco di prova in vista di Francia 2019, che vedrà l’Italia tra le protagoniste a vent’anni di distanza dall’ultima partecipazione alla Fase finale di un Mondiale. Le Azzurre, che hanno ottenuto la qualificazione chiudendo al primo posto il proprio girone, sono state sorteggiate nel Gruppo C e faranno il loro esordio domenica 9 giugno (ore 13) a Valenciennes con l’Australia per poi affrontare venerdì 14 giugno (ore 18) la Giamaica a Reims e martedì 18 giugno (ore 21) il Brasile ancora a Valenciennes. Accederanno agli Ottavi di Finale del torneo iridato le prime due di ciascun girone e le quattro migliori terze classificate.


Fonte: http://www.gazzetta.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta