in

Semplici non si sbottona: “Il mio futuro? Parleremo dopo il Milan”

Quanto ha sorpreso la Spal in questa stagione. Non a caso, dopo la seconda salvezza consecutiva in Serie A, il tecnico Leonardo Semplici è ambito anche da club di grande importanza. Ecco le sue parole in conferenza stampa alla vigilia della penultima partita di campionato contro l’Udinese, in programma domani alle ore 15: “Anche se siamo in una buona posizione di classifica gli stimoli non ci mancano, vogliamo fare più punti che si può. Ci attende una partita difficile, noi dobbiamo pensare solo a noi stessi. Metterò in campo l’undici migliore possibile: Kurtic ha recuperato, ma Felipe e Missiroli non sono a disposizione. Vedremo se in porta schierare Viviano o Gomis. Sul mio futuro posso dire che sono concentrato su questo finale di campionato per mettere in tasca il maggior numero di punti, sinceramente non ascolto le voci e affronteremo la questione dopo la partita col Milan, con serenità. E ribadisco che a Ferrara sto benissimo”.


Fonte: http://www.gazzetta.it/


Tagcloud:

Diritti negati: consumatori europei contro Alibaba

Bilbao: “Formolo era il più forte, questa per me è una corsa speciale”