in

Rihanna, sfilata Savage X Fenty: top model, pop star e performance musicali da sballo

La sfilata Savage X Fenty di è stata certo la più spettacolare della settimana della moda di New York e si è svolta martedì sera (10 settembre) al Barclays Center di Brooklyn. Purtroppo lo spettacolo sarà disponibile per la visione solo dopo il 20 settembre e, per ora, sono state rese disponibili solo pochissime foto selezionate della sfilata, che chiamare solo “sfilata” è davvero riduttivo: top model – di ogni taglia, star, pop star, il meglio della scena rap e performance musicali da sballo. Non solo, ai partecipanti è stato posto il divieto assoluto di usare telefoni o telecamere, quindi nessuno ha catturato immagini o pubblicato nulla sui social.

Insomma, Rihanna ha scelto di creare intorno all’evento del vero e proprio FOMO e tutti stanno parlando di qualcosa che si può solo immaginare. E con questa mossa di marketing, totalmente controcorrente rispetto alla condivisione estrema di contenuti, Bad Gal dimostra ancora una volta il perché del suo .

Tornando alla sfilata della collezione Autunno/Inverno 2019 del marchio di lingerie della pop star imprenditrice, ecco alcune delle cose più incredibili accadute durante il fashion show gremito di star:

Rihanna ha dato il via alla serata con una performance di ballo circondata da ballerine tutte vestite Savage X Fenty (come puoi vedere nelle prime foto dell’articolo). Poi  è stata la modella ad aver l’onore di aprire la sfilata.

In seguito, sono arrivate in passerella , Joan Smalls e Laverne Cox, mentre Big Sean e A$AP Ferg si sono esibiti con un medley di “Clique” e “Bezerk”.

I Migos hanno rappato “Pure Water”,  è stata protagonista di una performance di danza.

ha cantato in anteprima il nuovo singolo “Graveyard”, che verrà pubblicato venerdì prossimo.

, Alek Wek e Slick Woods hanno poi guidato le modelle in passerella dopo l’esibizione di DJ Khaled, Fat Joe, Fabolous e Tierra Whack, un medley di “All I Do is Win”, “All The Way Up”, “You Be Killin Em” e “Cloni “.

Lo spettacolo si è concluso con un finale in cui le modelle e le ballerine sfoggiavano copricapi a tema carnevale delle Barbados.

Più che uno spettacolo, un’opera d’arte, ma ciò che ha reso l’evento “bigger and badder” è stata la creazione di Rihanna di un mondo in cui i corpo di qualsiasi dimensione e persino abilità (a un certo punto una modella amputata splendeva sotto i riflettori) sono ugualmente e innegabilmente sexy.

Vorremmo candidare Rihanna come “Presidentessa dell’Universo”, forse tutti i problemi dell’umanità potrebbero davvero trovare una soluzione.

ph. getty images


Fonte: http://feeds.feedburner.com/mtvitalia_news


Tagcloud:

Eros Ramazzotti, le prime dichiarazioni dopo l’addio con Marica Pellegrinelli: 'La vita va avanti…’

Sabrina Paravicini a casa dopo l’intervento: le hanno tolto il seno