in

Risotto, scampi e ciliegie

  • 350 g riso Carnaroli
  • 20 pz ciliegie
  • 12 pz scampi
  • Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • brodo vegetale
  • lime
  • vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Per la ricetta del risotto, scampi e ciliegie, sgusciate gli scampi ed eliminate il budellino scuro. Tagliate a metà le ciliegie e snocciolatele. Tostate il riso a secco in una casseruola per un paio di minuti; sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, lasciate insaporire per 1-2 minuti, quindi portate il riso a cottura in 12-14 minuti, bagnandolo di tanto in tanto con un mestolo di brodo vegetale. Mantecate il riso con 4 cucchiai di parmigiano grattugiato e 1 cucchiaio di olio di oliva, mescolando per 1 minuto. Scaldate 2 cucchiai di olio in una padella e rosolatevi gli scampi per 1 minuto, regolando di sale. Distribuite il risotto nei piatti, adagiatevi sopra gli scampi e le ciliegie, completate con una grattugiata di scorza di lime, una macinata di pepe, foglie di melissa a piacere e servite.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Lega: Pd, ora commissione di inchiesta

L'addio del Salone dell'auto apre la crisi nella giunta: Appendino pensa alle dimissioni