in

Nettuno d'oro ad Adriana Lodi

(ANSA) – BOLOGNA, 9 NOV – A cinquant’anni esatti dall’apertura del primo nido d’infanzia comunale, nella sala ‘Cesare Masina’ del Quartiere Navile, il sindaco di Bologna Virginio Merola ha consegnato il Nettuno d’Oro ad Adriana Lodi, allora assessore ai servizi sociali, ideatrice del servizio educativo per la prima infanzia che sarebbe diventato un’eccellenza in tutto il Paese.    “La nostra comunità ti è riconoscente e per me è un onore poterti consegnare il Nettuno d’Oro: grazie, Adriana”, ha detto con Merola.    “Ho avuto una vita lunga e piena di cose – ha aggiunto Lodi – ma ricevere il Nettuno d’Oro è davvero tra le più belle che mi siano accadute”.    La cerimonia è stata aperta dal presidente del Quartiere Navile, Daniele Ara, che ha introdotto la proiezione di un estratto del documentario ‘Bambini si diventa – Gli anni che contano’ di Cristiano Governa e Riccardo Marchesini (Produzioni Giostra Film).   


Fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/politica_rss.xml

Il ministro Franceschini ripristina i 25 milioni per il museo dell'Ebraismo di Ferrara

Rigopiano, champagne e mobili: all'asta i beni dell'hotel salvati dalla valanga. I parenti delle vittime: “Macabro brindisi”