in

M5S: Morra, uomo solo al comando scoppia

(ANSA) – ROMA, 22 NOV – “Il voto di ieri su Rousseau dimostra che l’uomo solo al comando scoppia, c’è la necessità di gestire il Movimento in maniera più collegiale e plurale”. Così il senatore del M5s Nicola Morra a 24Mattino su Radio 24.    “Noi i voti li rispettiamo ma Emilia Romagna e Calabria sono realtà diverse. Le mele non si associano alle pere e per questo io ho deciso di non votare. Dobbiamo difendere la nostra identità, perché dovremmo sostenere Bonaccini? La richiesta degli attivisti è un’altra”, afferma.   


Fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/politica_rss.xml

Antibiotici negli allevamenti di animali, in Italia vendite tra le più alte in Ue

Andria, scomparsa una 15enne barese. L'allarme della zia: “Non è mai arrivata a scuola”