Dalla presentazioni delle liste alla par condicio, parte il conto alla rovescia verso le Europee


Il 25 marzo sono stati pubblicati in gazzetta ufficiale il decreto del presidente della Repubblica (Dpr) con l’indizione dei comizi elettorali per le europee, nonché il Dpr con la ripartizione dei 76 seggi spettanti all’Italia. Si mettono in moto ora le scadenze che porteranno al voto del 26 maggio: entrata in vigore della par condicio, presentazione dei simboli dei partiti, deposito delle liste, limite alla pubblicazione dei sondaggi….


Fonte: http://www.ilsole24ore.com/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta