in

Salvini: “Nessuna patrimoniale, su cassette di sicurezza solo ipotesi pace fiscale”

ROMA –  Il vicepremier Matteo Salvini smentisce , definendo “prive di qualsiasi fondamento le ipotesi di una patrimoniale, di tasse sui risparmi, sui conti correnti degli italiani o su cassette di sicurezza. Siamo al governo per togliere, non per aggiungere tasse”. “L’unico ragionamento in corso – precisa Salvini – riguarda una ‘pace fiscale’ per chi volesse sanare situazioni di irregolarità relative, oltre che ad Equitalia, al denaro contante”.

E’ stato in effetti lo stesso Salvini ieri in un intervento a “Porta a Porta” a lanciare l’ipotesi: “Non parlo di soldi all’estero, se qualcuno ce li ha portati sono affari suoi, ma mi dicono che ci sono centinaia di miliardi in cassette di sicurezza, fermi. – ha detto, nel corso della trasmissione –  Potremmo metterli in circuito per gli investimenti. Si potrebbe far pagare un’imposta e ridare il diritto di utilizzarli”. Il conduttore Bruno Vespa a quel punto ha osservato che si tratta di “soldi sostanzialmente nascosti”, e Salvini ha annuito:  “Parliamo di soldi tenuti sotto il materasso”, ha replicato.

 


Fonte: https://www.repubblica.it/economia


Tagcloud:

Il buongiorno di Diletta da Venezia: lo scatto manda il tilt i social

Francesca De André torna sui social dopo il 'Grande Fratello 16': 'So di non essere stata leggera'