Alpitour punta a 2 miliardi di fatturato 

Il gruppo Alpitour, numero uno italiano del turismo, punta quest’anno a 2 miliardi di fatturato migliorando nel contempo la redditività. Il presidente e amministratore delegato Gabriele Burgio ha detto agli analisti in un incontro a Milano che nel 2018 il gruppo ha fatturato 1,682 miliardi di euro con un indice di redditività Ebitda di 59,9 milioni. «Il fatturato conta- ha sottolineato Burgio – ma è importante il risultato operativo. Siamo al 3% di Ebitda sul fatturato. In linea con la concorrenza, perché è un settore con margini bassi, ma se facciamo più con il settore aviazione e con quello alberghi dovremmo migliorare anche il contributo alla redditività».

Il 2019 sarà un anno di «consolidamento» delle tante novità arrivate nel gruppo negli ultimi anni, sarà anche quello che segnerà un definitivo cambio «epocale» nell’approccio industriale. «Siamo nati come puro intermediario, cioè che compera stanze e volo e ne fa un pacchetto. Ma è una politica industriale fragile» ha spiegato Burgio. Di qui la decisione di investire maggiormente sugli alberghi di proprietà, che sono circa 20 sui 2.000 offerti.


Fonte: http://www.lastampa.it/economia

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta