Partigiani d’Italia, non tanti ma buoni: ecco i numeri della Resistenza 

Su un portale le schede dei 650 mila che richiesero il riconoscimento: meno di 140 mila lo ottennero

Al 25 aprile 1945, il numero dei partigiani ammontava, secondo alcune ricostruzioni, a circa 250 mila. Pochi rispetto ai milioni di italiani che si erano iscritti al Pnf e che avevano affollato le piazze di Mussolini; molti rispetto alla scelta che furono chiamati ad affrontare dopo l’8 settembre, rifiutando sia le lusinghe del «tutti a casa», sia l’obbedienza ai bandi di arruolamento nell’esercito di Salò. Nel primo caso, sarebbero comodamente sprofondati nel ventre delle loro case e delle l… continua


Fonte: http://www.lastampa.it/cultura

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta