in

Salvini a Lecce, piazza vietata a manifestante mascherato: “Digos, sono Zorro: mi state cercando”

Ha indossato la maschera nera di Zorro e si è avvicinato alle transenne che delimitano piazza Sant’Oronzo, al centro di Lecce, dove tra poco il ministro dell’Interno Matteo Salvini, terrà un comizio.

Agli agenti della Digos ha chiesto il permesso di entrare nella piazza e al “no” degli agenti ha risposto: “Sono Zorro. Mi sta cercando”, riferendosi all’episodio del furto del pupazzo di zorro subito dal vicepremier – come raccontato dalla sua biografia – quando era all’asilo.

Zorro leccese non parteciperà quindi al comizio. 


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml


Tagcloud:

Prof sospesa, l'appello degli umanisti a Mattarella: “Provvedimento intimidatorio, sia ritirato”

Piacenza, operaio schiacciato sotto una lastra d'acciaio. Un'altra morte sul lavoro