in

Jovanotti a Castel Volturno con il Beach Tour. Ripulita l'area limitrofa al concerto, abbandonata da 20 anni

Il 13 luglio il “Jova Beach Tour”, il luna park dei ritmi che Lorenzo Cherubini porta a zonzo per l’Italia, arriva a Castel Volturno.

Veragency, il promoter campano del tour, ha ripulito l’area accanto a quella del concerto, una zona piena di rifiuti, sterpaglie e carcasse abbandonata da oltre 20 anni.

La terza tappa del tour – si contano già oltre 30 mila tagliandi venduti e qualche centinaio di biglietti sarà disponibile al botteghino al costo di 60 euro il 13 luglio stesso – è al Lido Fiore Flava Beach (uscita Litorale Domitio località Ponte a Mare – viale Dante Alighieri; info dello stabilimento 351 215 0171).

I parcheggi sono divisi in tre aree – verde, rosso e giallo – e distano al massimo 2 km dalla location dell’evento. È inoltre disponibile il servizio navetta per tutti i parcheggi al costo di 1 euro a tratta.Per gli spettatori con disabilità è previsto un percorso “pavimentato” dedicato e solo sulla pedana che accoglierà costoro ci saranno alcuni ombrelloni.

I cancelli (due i varchi di accesso) apriranno alle 14 e la musica inizierà alle 16.Naturalmente Jovanotti è l’icona, il front-man assieme a cui rema una band composta da Saturnino, Riccardo Onori, Christian “Noochie” Rigano, Gianluca Petrella, Franco Santernecchi e Leo di Angilla. Tanti gli ospiti: dj Ué Cervone (alias Dario Cervo), Rocco Hunt, The Liberation Project, Bombino, Ackeejuice Rockers ed Enzo Avitabile coi Bottari di Portico.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml


Tagcloud:

Farmaci, allerta Aifa su alcune confezioni forse false

Migranti, l'Europarlamento vuole invitare Carola Rackete