Gli affreschi scoperti alla Consolata un tesoro della Torino romanica 

Prima di affermarsi come città barocca per eccellenza, Torino ha conosciuto momenti di splendore architettonico ed artistico anche in epoca romanica. La restituzione di una prima porzione di restauri dell’antica chiesa di Sant’Andrea (XI secolo), su cui fu eretto nel 1675 il Santuario della Consolata su disegno del Guarini, lo ha «certificato». Ieri, dopo un delicato intervento condotto dal Centro Conservazione e Restauro «La Venaria Reale» durato 240 giorni, sono stati presentati gli affresc… continua


Fonte: http://www.lastampa.it/cultura/arte

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.