Tour, la settima tappa LIVE

La settima tappa del Tour de France è la classica frazione di trasferimento. L’unica difficoltà sarà rappresentata dal chilometraggio, ben 231 km, la più lunga di questa edizione. Per il resto i corridori avranno ben pochi grattacapi, vista l’altimetria praticamente piatta. Molto probabile che si assista a una fuga i cui componenti si batteranno per l’unico GPM di giornata, il Côte de Buisson de Perseigne, 235 metri di altitudine con una pendenza del 3,9% per 1,5 km di lunghezza. Da quel momento in poi, solo qualche saliscendi fino all’inevitabile sprint a Chartres, dove il rettilineo finale sarà in leggera ascesa: questo potrebbe rimescolare i valori in volata. Nota storica: a Chartres nel 2004 andò in porto una famosa ”fuga bidone”, con il successo di Stuart O’Grady e la Maglia Gialla che andò a un allora poco conosciuto Thomas Voeckler, capace di difenderla alla grande per 10 giorni. L’arrivo allo sprint, il quinto di questo Tour, sarà probabilmente lo spartiacque tra i due grandi duellanti, Gaviria e Sagan, finora vincitori di due tappe a testa. Chi la spunterà a Chartres?


Fonte: https://sport.sky.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta