“Real-Gravesen? Pensavo si fossero confusi…”

“Pronto, qui è il Real Madrid, vogliamo Gravesen”. “Chi, Thomas?” – devono essersi chiesti quelli dell’Everton, David Moyes su tutti, che proprio non riusciva a capacitarsi di un così grande club interessato a un giocatore come l’orco danese. L’ex allenatore di Manchester United e West Ham lo ha rivelato al canale YouTube Open Goal, simpatico aneddoto sui tanti retroscena del mondo del calciomercato: “Inizialmente pensavamo si fossero confusi, tutti quanti credevamo che avessero chiesto il giocatore sbagliato”. L’ipotesi più accreditata dello scozzese, al tempo manager dei toffees, e di tutto il suo staff? Che il vero indiziato fosse Lee Carsley, anche lui centrocampista e anche lui calvo come il danese: “Non fraintendetemi – precisa Moyes – tutti all’Everton amavamo Tom (Gravesen, ndr), ma all’interesse del Real non potevamo davvero crederci!” 


Fonte: https://sport.sky.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta