Sformatini freddi di pomodoro

  • 1 Kg pomodori
  • 200 g cipolle
  • 15 g colla di pesce
  • aglio
  • maggiorana fresca
  • concentrato di pomodoro
  • zucchero semolato
  • olio d’oliva
  • pepe
  • sale
  • 6 fette di pancarré
  • aglio
  • paprica
  • peperoncino piccante in polvere
  • parmigiano grattugiato
  • olio extravergine d’oliva

Per la ricetta degli sformatini freddi di pomodoro, mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce. Pelate i pomodori (per farlo più facilmente incideteli con un taglio a croce poi tuffateli per alcuni secondi in acqua bollente), quindi apriteli a metà e svuotateli dei semi.
Ponete a rosolare uno spicchio d’aglio intero insieme con le cipolle tritate, in 3 cucchiaiate d’olio caldo. Aggiungete i pomodori e cuoceteli a fuoco vivo per circa 10′, quindi condite con sale, pepe, abbondante maggiorana tritata, un cucchiaino di zucchero e una cucchiaiata di concentrato di pomodoro.
Spegnete, scartate l’aglio e trasferite nel frullatore. Raccogliete il ricavato in un tegame e portate nuovamente su fuoco moderato; quando il frullato sarà ben caldo, unite la colla di pesce strizzata, mescolate per accertarvi che si sciolga perfettamente. Spegnete e aggiustate ancora di sale e di pepe; irrorate con una cucchiaiata d’olio, quindi dividete il composto fra 6 stampini monodose a bordi alti, leggermente unti d’olio.
Fate raffreddare a temperatura ambiente, poi trasferite gli stampini nel frigorifero almeno per 3 ore. Al momento di servire, private le fette di pancarré della crosta, strofinatele con uno spicchio d’aglio e cospargetele con peperoncino, paprica e parmigiano. Irrorate con un filino d’olio , poi dividete ogni fetta in due triangoli che passerete a tostare nel forno caldo.
Sformate gli stampini capovolgendoli su un piatto adeguato; condite gli sformatini con un filo d’olio, quindi serviteli accompagnati da crostini di pane.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta