I 9 rimedi contro le zanzare (che non comprendono lo spray)

Piante profumate

I profumi di alcune piante aiutano a tenere lontano le zanzare. Un esempio è il geranio, ma ce ne sono tante altre. tutte quelle che possono essere utili se piantate in giardino o su balconi e terrazzi.

Vestiti chiari

Gli abiti scuri e colorati attirano le zanzare. Meglio vestirsi dunque con colori chiari come bianco o beige.

I rimedi contro le zanzare

Mangiare l’aglio? Oltre a tenere lontane le persone, allontana anche le zanzare che non amano l’odore della nostra pelle quando, tramite il sudore, espelle l’allicina contenuta nell’aglio.

Oli essenziali

Mettete delle ciotoline contenenti oli essenziali davanti alle finestre oppure usatene qualche goccia – diluita – sul corpo. Quelli più efficaci sono lavanda, citronella, menta piperita, limone, Tea Tree oil.

Ledum Palustre

Si tratta di un rimedio omeopatico contro le zanzare ricavato dall’omonima pianta. Si può prendere in granuli per via orale che iniziano a essere efficaci dopo qualche giorno oppure esiste anche sottoforma di spray e creme.

Olio di Neem

E’ un olio naturale prodotto dai semi della pianta di Azadirachta indica. Contro le zanzare potete usarne qualche goccia sulla pelle o versarne un po’ nelle acque stagnanti, per esempio quelle dei sottovasi.

Aceto e limone

Un bicchierino di aceto con dentro qualche fettina di limone: ecco un rimedio semplice ed efficace.

Non bere birra

Pare che s. Lo avrebbe dimostrato uno studio francese ma il motivo non è chiaro: un’ipotesi potrebbe essere l’aumento della temperatura del nostro corpo. Dunque, se non volete rischiare di essere punti, meglio optare per l’acqua.

Caffè

Le zanzare non apprezzano il fumo e gli odori forti. All’aperto, su un piattino ricoperto di carta d’alluminio, bruciate quindi della polvere di caffè o dei chicchi. Può essere utile anche spargere dei fondi di caffè nella terra delle piante.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta