Nata Carta sindaci contro la povertà

(ANSA) – ASSISI (PERUGIA), 4 OTT – “Rigore”, soprattutto in materia di sicurezza, e poi “solidarietà” e “apertura” ai poveri: sono state queste le parole chiave, a ribadire le “azioni guida” messe in campo dal governo della Regione Campania, che il presidente Vincenzo De Luca ha ricordato durante la firma del primo protocollo d’intesa ‘La carta dei sindaci solidali con la povertà’, oggi ad Assisi in occasione delle celebrazioni per San Francesco, insieme al custode del Sacro Convento padre Mauro Gambetti.    “In materia di lotta alla povertà possiamo camminare a testa alta e dire di aver fatto il possibile” ha sottolineato ancora De Luca dopo aver messo in evidenza il “forte legame, spirituale e di solidarietà” tra la Campania, l’Umbria e in particolare Assisi e San Francesco. “Le iniziative contro la povertà che abbiamo realizzato non le ha fatte nessuno” ha poi aggiunto, evidenziando che è stata affrontata la dispersione scolastica aiutando scuole e oratori “in molte parti della Campania sono gli unici punti di aggregazione”.   


Fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/politica.shtml

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta