La Bce “unico acquirente” dei Btp: quanto vale Draghi per lo spread 

Secondo Citigroup, Francoforte è stato pressoché il solo compratore di titoli di Stato italiani durante il picco del Quantitative easing. Che da ottobre è dimezzato rispetto a settembre e a fine anno finirà del tutto

«I dati della Banca d’Italia sul possesso dei Btp, fino a maggio di quest’anno, mostrano che la Bce è stato pressoché l’unico acquirente netto di Btp nella fase di picco del Qe. Ogni altro tipo di investitore è stato un venditore netto». È il passaggio di una ricerca di Citigroup che dimostra, numeri alla mano, come il bello sul versante dello spread debba ancora arrivare. E come nel contempo banche e risparmiatori italiani abbiano approfittato degli acquisti della Bce per «scaricare» i propr… continua


Fonte: http://www.lastampa.it/economia

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta