Eni in Africa per lo sviluppo sostenibile 

L’amministratore delegato dell’Eni, Claudio Descalzi, ha compiuto un viaggio in ASfrica che si differenzia un po’ dalle frequenti trasferte per formare contratti petroliferi. Ha incontrato a Accra il presidente della Repubblica del Ghana, Nana Addo-Dankwa Akufo-Addo, e con lui ha discusso non solo delle attività operative dell’Eni nel Paese ma anche del ruolo di primo piano che il Ghana può svolgere nella partnership che Eni ha recentemente siglato con l’Undp per lo sviluppo di energie rinnovabili, efficienza energetica, riforestazione e iniziative di clean cooking in Africa.  

La partnership mira al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sdg) e in particolare dell’Sdg 7 per l’accesso all’energia sostenibile e pulita, l’Ssg 13 per combattere il cambiamento climatico e l’Sdg 15 per l’uso sostenibile dell’ecosistema terrestre, mettendo a fattor comune le competenze, la capacità di innovare e le reti sul territorio di Undp ed Eni. 

Migliorare l’accesso all’energia, in particolare in Africa, è un valore fondamentale per Eni, ed è una parte intrinseca delle attività dell’azienda. Eni investe oltre la metà del proprio budget in Africa, supportando e promuovendo lo sviluppo locale.  


Fonte: http://www.lastampa.it/economia

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta