Addio a Walter Laqueur, lo storico testimone dell’Occidente contro le minacce di despoti e terroristi 

Morto a Washington a 97 anni, lo storico aveva passato gli ultimi anni di vita tra le aule di Georgetown e i seminari del Centro di studi strategici. Qui è dove ha concentrato i suoi studi su due temi: il declino dell’Europa e la pericolosità della Russia di Putin

Con Walter Laqueur scompare, a 97 anni, uno degli storici più coraggiosi che la cultura occidentale ha espresso nella stagione del confronto con i totalitarismi. Nato a Breslau, Slesia del Sud, durante la Repubblica di Weimar in una famiglia ebraica decimata dai nazisti – genitori inclusi – Laqueur fugge, ad appena 17 anni, poco prima della Notte dei Cristalli e si rifugia nell’allora Palestina sotto mandato britannico trovando prima a Gerusalemme e poi in un kibbutz un riscatto dalla persecu… continua


Fonte: http://www.lastampa.it/cultura

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta