Maxi operazione antidroga tra Basilicata e Puglia: 25 arresti, sgominati 3 clan

Venticinque ordinanze di custodia cautelare vengono eseguite in queste ore dai carabinieri del comando provinciale di Matera e del Ros, congiuntamente al personale della Polizia di Stato delle Questure di Potenza e Matera e del comando provinciale della Guardia di finanza di Matera, nei confronti di altrettante persone, ritenute, a vario titolo, responsabili di aver fatto parte di tre distinte associazioni di cui una, di stampo mafioso e dedita al racket delle estorsioni ed allo spaccio di stupefacenti, guidata da Gerardo Schettino e le restanti due, denominate rispettivamente “gruppo Russo” e “gruppo Donadio”, attive principalmente nel traffico e spaccio di stupefacenti, in particolare cocaina e hashish. 

I tre sodalizi criminali individuati sono tutti operanti lungo il litorale jonico lucano. Contestualmente si stanno eseguendo 22 perquisizioni domiciliari nei confronti di ulteriori indagati, alla ricerca di armi e droga, nonchè sequestri preventivi di beni, terreni e attività imprenditoriali.

L’operazione, per la quale sono impegnati 170 carabinieri, 100 agenti della Polizia di Stato e 60 militari della Guardia di Finanza, collaborati da unità cinofile e con il supporto di un elicottero, sta interessando le provincie di Matera, Potenza, Bari, Lecce, Foggia, Milano e Salerno.La misura cautelare è stata richiesta dalla direzione distrettuale antimafia di Potenza ed emessa dal gip del locale tribunale. 


Fonte: http://www.repubblica.it/cronaca

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta