Lodi, spray al peperoncino sui banchi di scuola: 13 studenti delle medie intossicati

Tredici ragazzini di una scuola media di San Rocco al Porto (Lodi) sono finti in ospedale a causa di un’intossicazione da spray al peperoncino. L’episodio è stato causato da una compagna di classe, una bambina di 11 anni, che si è presentata in classe con una bomboletta nello zaino e che ha spruzzato la sostanza sul suo banco per scherzo.

La sostanza urticante si è però propagata in fretta e i compagni hanno subito accusato sintomi da irritazione delle mucose. Il 118 ha quindi inviato sul posto alcune ambulanze che hanno trasportato gli alunni intossicati al vicino ospedale di Piacenza e in quelli della Bassa lodigiana. Nessuno è grave.

Le indagini, dei carabinieri della compagnia di Lodi, serviranno soprattutto a verificare come la bambina sia venuta in possesso dello spray. I vigili del fuoco di Lodi si sono occupati della bonifica degli ambienti.


Fonte: http://www.repubblica.it/cronaca

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta