Grave Kitesurfer risucchiato da un elicottero militare a Ladispoli 

È ricoverato in rianimazione, in prognosi riservata, al Policlinico Gemelli di Roma, Alessandro Ognibene, 50 anni, romano, che ieri è stato risucchiato dal vortice d’aria creato dalle eliche di un elicottero miliare mentre faceva kitesurfing a Torre Flavia, nel mare di Ladispoli. L’uomo è stato sbalzato sulla terraferma sotto gli occhi della moglie, riportando lesioni e traumi. L’elicottero sembrerebbe appartenere a una forza armata, non italiana, impegnata in una esercitazione.  


Fonte: http://www.lastampa.it/italia/cronache

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta