Furti in abitazione, sei arresti nel campi nomadi di via Bonfadini a Milano

Arresti per associazione a delinquere e furti in abitazione. Si è conclusa l’ultima fase dell’operazione ‘Prometeo’, condotta dai carabinieri di Novara, che ha portato all’esecuzione di ordinanze di custodia cautelare a carico di sei persone ritenute responsabili, tra l’altro, della ricettazione del bottino di numerosissimi furti in abitazioni del Piemonte, della Lombardia e della Liguria, che si sono verificati tra il 2016 e il 2018.

Le tre prime fasi dell’operazione avevano portato all’arresto di 35 persone. Le prove raccolte in quest’ultima parte dell’indagine sono partite dal sequestro di una fonderia clandestina individuata in via Giacosa di Milano nel marzo del 2016, dove i monili rubati venivano fusi in lingotti artigianali per poi essere rivenduti, quindi hanno portato al campo nomadi di via Bonfadini dove, all’alba, sono stati arrestati, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare, i presunti capi di un gruppo di sinti di origine abruzzese.


Fonte: http://www.repubblica.it/cronaca

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta